Serramenti in legno: un investimento per il futuro

Ristrutturare casa è uno degli investimenti più importanti per il nostro modo di vivere ed è un errore considerarlo è solamente una spesa .

Il legno è un materiale utilizzato ormai da molti millenni per la costruzione di infissi, basti pensare che dagli scavi di Pompei ed Ercolano sono riemerse porte e finestre completamente carbonizzate, ma perfettamente conservate e molto simili a quelle che vediamo noi tutti i giorni.

 

 

Il restauro dei serramenti in legno è uno dei problemi più frequenti che si incontrano negli edifici vecchi che si presentano a volte in condizioni pessime sia esteticamente che tecnicamente e molto spesso si preferisce sostituirli con altri materiali.

Investire e Non spendere

 

Ristrutturare casa è uno degli investimenti più importanti per il nostro modo di vivere ed è un errore considerarlo è solamente una spesa . Per chi abita in un appartamento con finiture antiche, in una zona residenziale di pregio oppure in un rustico di campagna, ristrutturare significa, a maggior ragione, recuperare valore.

 

Il degrado del legno inizia a creare problemi solitamente dopo una ventina d’anni dall’acquisto e fa salire notevolmente i costi di riscaldamento lasciando libero ingresso a spifferi che oltre ad essere fastidiosi fanno abbassare le temperature interne andando a pesare sul nostro portafogli.

 

Occorre trovare una soluzione che coniughi la convenienza economica con il rispetto dell’ambiente e l’estetica del palazzo e degli interni. Per questo motivo falegnameria Cocco suggerisce una manutenzione periodica dei serramenti installati, riportando qualsiasi infisso in legno alle condizioni del giorno dell’installazione.

Potrebbe interessarti:

Bonus-infissi

Guida Superbonus 110%

SUPERBONUS 110% Decreto Rilancio DL 34/2020 – Focus per finestre e infissi, schermature solari
aggiornato con la Legge di bilancio 2021 – Legge 178/2020

LEGGI L'ARTICOLO »

contattaci per creare la casa dei tuoi sogni